Archive for settembre 29, 2008

563

settembre 29, 2008
Net To Be nr.563

Net To Be, strip di Roberto Grassilli, on-line dal 2001. "Net to Be" © Roberto Grassilli

Vai all’archivio generale
Vai alle serie uscita su Clarence (dalla 1 alla 473, maggio 2001/febbraio 2004)





Nr.145? L’ombra del patibolo!

settembre 29, 2008

Queste sono venti righe scritte per un’amica che doveva fare un pezzolone su Tex per una rivista.
Anche da chi non è mai stato un adepto del culto texiano come il sottoscritto, il fumetto Bonelli per eccellenza ha sempre avuto il rispetto che si deve ai patriarchi. Da piccolo me la contavo su con paperi e topi, seguiti a breve dagli eroi più complessi dei Corrieri e dei Giornalini. Arrivata l’età in cui, se vuoi fare fumetti, inizi a proporre qualcosa di tuo, scoprivo i mondi immaginifici del fumetto francese e mi svenavo con certi mensili patinati, mentre gli amici se la cavavano con le poche lire necessarie a portarsi a casa il cow-boy magliagialla. L’apoteosi fu negli anni ’80, epoca in cui la nuova “avanguardia” di fumettari europei tentò di far fare un passo avanti (forse due) al mondo dei baloon.

(altro…)

Tre Terital Trotterellavano non Toppo lontani da Trento

settembre 19, 2008

LMT intervistati da Giulia Blasi Aggiornamentiere: Collegato a questa cosa della Blogfest, segnalo un affettuoso post di Polaroid, che non si dimentica di noid, e anche questaltro tumblerino di Fabio De Luca che dichiara una lunga liasona amorosa con LMT. Ne siamo contenti. Un trafiletto positivo giunge anche dal blog “Parole Valigia“. Poi il celebre Gaspartorriero ha voluto fare quattro chiacchiere post-cena con Bob e Phil, accordando ai due tapini qualche apprezzamento molto gradito. Addirittura c’è Smeerch che nei suoi pensieri sparsi sulla manifestazione, ci difende dai giudizi severi di un suo amico. Sweety Smeerch! ;)

Ecco come ci annunciavamo: Alla grande Festa Nazionale della Blogghità si paleseranno, sparuti ma indefessi, tre membri della vostra band del cuore, in versione “povertà e letizia” (tre voci, una chitàra e magari un cembaliere).
Bob Rodiatoce, Phil Anka, Ted Nylon, ordinati, canterini e purtroppo dimentichi delle brutte figure antiche e presenti, coaudiuveranno Gianluca Neri e Roberto Grassilli in un momento distensivo della Blogfest.
il titolo dell’evento è “Una volta qui era tutto uno punto zero“, ma forse invece è “Uno e Latrino” (no, il vero titolo è “Compendio di Diritto Canonico”). Pascutti è esente.
Questo happening unpluggo di Lino e i Mistoterital si miscuglia con le chiacchiere dei fondatori di Clarence, pionieri della rete e tenutari di certi bloggherie rinomate, come Macchianera e la strip Net To Be. Perchè questa presenza nel programma della Blogfest ’08? Lo capirete quando vedrete sul palco Grassilli che tenterà di infilarsi la calzamaglia di Phil Anka e Viceversa (due calzamaglie, una roba da circo). E comunque, i LMT sono stati la prima band italiana ad avere un sito proprio, fin dal 1995.
L’appuntamento è per sabato 13 settembre, alle 16,30 a Riva del Garda, presso la Rocca, direttamente in faccia al noto lago.

Chiamami Città 595

settembre 16, 2008

Chiamami Città 595
Vignetta per il periodico riminese, digitale (photoshop, tavola wacom).