Archive for agosto 31, 2010

agosto 31, 2010

Visto che per installare il Pro mi ha chiesto 49 minuti, sono sceso in piazza Cavour a testare la rete del Comune. Beh come vedete funziona :-)

Faccio fare una bella figura all’Italia: con iPad, connesso da una piazza, twitto sotto gli occhi di 2 turiste direi olandesi, a orecchio

Giungo attraverso Flipboard su iPad! Aspetto da un momento all’altro che entri da quella porta il Dottore Olografico a darmi la buonanotte

x il Misfatto 29/08/2010

agosto 30, 2010

agosto 30, 2010

uno si legge le sue brave rubriche di “D” di Repubblica poi è pronto ad andare a Pomigliano a bloccare un carrello

agosto 29, 2010

Su L’Espresso in edicola oggi, un box con una piccola ma importante segnalazione per 40k, un endorsement di prestigio.«Un libro, tre euro» dice il titolista e alla fine è un buon claim, facile e chiarissimo. Quasi quasi potremmo usarlo.
Il box non è online, ma puoi leggerlo nell’immagine qui sotto. Oppure puoi scaricare l’intero numero del settimanale sul tuo iPad. É (ancora) gratis.

agosto 28, 2010

Alla riunione di riapertura del nido di Orlando, guardando i nuovi genitori come John Wayne guatava i pionieri appena arrivati all’Ovest.

agosto 27, 2010

rimetto un paio di giorni il camice da grafico, quello bianco rgb con sopra gli smadonnamenti su livelli separati

Net To Be nr.577

agosto 26, 2010


40K

agosto 25, 2010


agosto 24, 2010

e ci sono le piste ciclabili anche là, dappertutto, mi dice Serena che è appena tornata da un giro in Spagna del nord. E diobono rispondo. Siamo entrambi a cavallo della nostra bici e cerchiamo di non farci schiacciare dai fuoristrada in via Bertola, strada di negozi in centro a Rimini, senza marciapiedi, parcheggi selvaggi attaccati ai muri

Cardanica e l’ascensore di Grassilli

agosto 24, 2010

“Domani è il giorno di uscita ufficiale (e il libro sarà acquistabile anche su Bookrepublic) ma Cardanica è già su Goodreads e -per chi volesse formati diversi dell’.epub, come il .mobi per il Kindle- anche su Smashwords.

Cardanica, al di là dei meriti della novelette, è in qualche modo un piccolo simbolo per la storia di 40k. E’ stato il titolo che Roberto Grassilli ha utilizzato per il elaborare il concept delle nostre copertine ed è stato così che dopo averlo letto ci ha scritto in una mail il commento che sarebbe diventato poi la tagline dell’ebook:

«Ho letto Cardanica e adesso non voglio più prendere nemmeno un ascensore»

Frasetta che non è quindi un’idea di marketing, ma un pezzo di aneddoto di una fase in cui ci siamo divertiti molto”

(Giuseppe Granieri)