Archive for 31/12/2012

Cucchiaio

31/12/2012


Vignetta per il Misfatto, disegno digitale.

29/12/2012


Vignetta per il Misfatto, disegno digitale.

633

28/12/2012


NET TO BE #633, per NavigareSicuri

Presepe Alternativo

27/12/2012


Mio Presepe Antagonista x “il Misfatto“, numero di Natale. Disegno digitale.

In bagno

21/12/2012


Illustrazione per NavigareSicuri: “I Social Network non ci lasciano in pace nemmeno in bagno“. Disegno digitale.

632

20/12/2012


NET TO BE #632, per NavigareSicuri

Robba

19/12/2012


Vignetta per il Misfaceo, disegno digitazzo.

631

13/12/2012


NET TO BE #631, per NavigareSicuri

Carirriri

09/12/2012


Vignetta per “il Misfatto“, inserto satirico del Fatto Quotidiano. Disegno digitale.

630

06/12/2012


NET TO BE #630, per NavigareSicuri

Persone & Conoscenze 10/12

04/12/2012


Disegno per la cover di Persone & Conoscenze ottobre 2012, Este Edizioni. Disegno digitale.

gusti semplici

03/12/2012


vignettella per il Misf, disegno digitale

Appello ai lettori. Noi lettori.

02/12/2012


“È un natale triste e difficile, per noi non troppo, ma per le librerie d’Italia come mai, perciò sai, noi librai siamo molto sensibili. Comunque se servono idee da qui al 24 non avete che da chiedere alle libraie, tra l’altro contro ogni logica di profitto per i più belli vi indirizzeremo in biblioteca: sono tristemente fuori catalogo!
(…)
Vorrei che tutti i lettori andassero semplicemente SEMPRE a comprare i libri dove ci sono librai veri e bravi. Stiamo rischiando di vedere disoccupati alcuni dei librai più bravi d’Italia ed è veramente triste.”

Alle parole accorate di una Libraia stimatissima in casa mia, aggiungo che secondo me questa è una di quelle cose su cui non dobbiamo abbassare la guardia. Abbiamo atteso decenni, noi generazione attualmente sula mezza età, per vedere nascere, crescere, affermarsi librerie per ragazzi accoglienti e competenti. Ora che possiamo godere della loro presenza, rischiamo di vedercele spazzate via da questa crisi carogna. Il libro regalato a un bambino resta sempre una degli investimenti più economici e di maggior soddisfazione che si possa fare a Natale. Non dimentichiamocelo, sosteniamo le NOSTRE librerie.