27/1

12573036_10153563032578227_581374041780058541_n

Zero Mostel, nato Samuel Joel Mostel, uno degli otto figli di una famiglia di ebrei ortodossi di Brooklyn (“One of the greatest, most unique, and definitely irreplaceable talents to grace the American stage and movies”) e Gene Wilder, nato Jerome Silberman, figlio di immigrati ebrei russi, sono gli interpreti di “The Producers“, film del 1969 (una delle mie comedy preferite in assoluto, se non LA preferita), scritto e diretto da Mel Brooks, nato Melvin James Kaminsky da famiglia ebrea di origine polacca. A loro tre dedico il mio pensiero e il mio ringraziamento in questa giornata.

Todà, todà rabbà.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *