Archive for 31/03/2016

Caccia alle uova 2016

31/03/2016

30/03/2016

Ok, Bologna è una regola e tu tristemente sei molto, molto regolare.

Susci

30/03/2016

Che qui in Romagna ci si chiede se fa così bene da mangiare, questa Susci che apre tutti questi ristoranti nuovi.

29/03/2016

Le prime trentadue “Net To Be ben raddrizzate, lucidate, consegnate alla storia dell’arte popolare le trovate sempre qui.

12931302_10153718198548227_7087902390767894071_n

 

28/03/2016

Ma quale forza nuova. Da quel tipo di forza lì ogni generazione ha ricevuto il lutto al braccio e i lividi sul corpo. È vecchissima.

27/03/2016

Le buone letture di #Pasquetta, quando sono donate da stimati colleghi, sono ancora più gustose 😍


7714_10154257978358273_8377859347326941034_n

grazie Roberto Grassilli Marianna Balducci

Caterina Mendolicchio

25/03/2016

Muore a 87 anni un grandissimo, dopo aver dato tantissimo.
Io Paolo Poli lo piangerò a lungo. ‪#‎paolopoli‬

24/03/2016

Attenzione: é vietato morire nel sottopassaggio. Servirsi dei binari.

22/03/2016

in effetti se c’é uno che non rischia di morire a Bruxelles quello é Salvini.

15/03/2016

Mi piace la parte del signor Nessuno a cui scrivono a volte persone Qualcuno

Schwein

14/03/2016

Un signore tedesco che raccoglie porcelletti disegnati da professionsiti della matita e delle chine, mi aveva mandato una gentilissima lettera, con cartonicino su misura, affrancatura e indirizzo germanico già vergato sopra, per chiedere un contributo alla sua eccentrica collezione. Suddetta lettera era finita divorata da un faldone che niente aveva a che spartire e solo in questi giorni di Studietto Revolution l’ho ritrovata.
Con rapida porchitudine ho fatto quanto richiestomi e lunedì vado a imbucare.

12809541_10153661827833227_2605109740048580108_n

Idee

12/03/2016

Le idee si stanano con le matite e sfogliando cose che non c’entrano niente

12825392_10153656298558227_1181885101_n

La Imelde 1

11/03/2016

La redazione di Cuore e Bologna non fraternizzarono mai più di tanto, vuoi per una latenza milanese che il giornale non perse mai, con tutte le difficoltà a rilassarsi in situazioni extra-lavorative tipiche dei professionisti meneghini, sia per la chiusura in combriccole, ortodossìa delle città di provincia che anche Bologna possiede, nonostante soffra ad ammetterlo. Però qualche episodio extra-rotative si verificò, come quell’intensa collaborazione fra alcuni cuoristi e l’emittente cittadina più affine in spirito e umore al settimanale verdolino: Radio Città del Capo, del gruppo Popolare Network.
Sordo? Felice!“, a cura di Lia Celi e Alessandro Robecchi, fu un breve ciclo di trasmissioni con testi satirici e intrusioni dei consueti personaggi improbabili, a cui davano voce altri collaboratori di Cuore, vedi Andrea Aloi e Michele Cavaliere. Dal sacco sottoscritto estrapolo una intrusione dell’Imelde, signora petroniana in età, dedita al sociale e al proprio quartiere tutto di sinistra. A risentirla riconosco tracce di precedenti patacate radiofoniche che avevo sparso nell’etere bolognese molti anni prima e anche qualcosa del mondo-Terital.

Imelde1_RcdC94

“O”

07/03/2016

part0-1portaAmantina

Progetto “O.”. Là da qualche parte nella mia crapa, qui da qualche parte, nei cassetti larghi cm.40 e profondi cm. (segno di infinito).

Milleluci sui miei disegni

04/03/2016

Ecco, la mostricina é allestita. Non voglio trascinarvi fuori casa con questo tempo per 10 disegni miei, ma tanto so che nelle prossime due settimane al circolo Milleluci ci andate comunque a vedere gli eventi fichozi che ci proponeRoberta Amadei. Ci si vede lì.

MADE IN RIMINI: quando lo chic rivierasco non è un’opinione

03/03/2016

sss

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…leggi tutto