Archive for the ‘FALDONI’ Category

Glad Påsk till alla!

venerdì, aprile 2nd, 2010

Non so se è rassegnazione, forse solo una presa d’atto: vivo e faccio vivere la mia progenie, da quasi vent’anni ormai, nel Paese delle Putrefacce. In attesa di darcela a gambe per qualche morso di vacanza, in attesa che le ragazze e il piccolo siano in grado di andare a cercare vita lontano da qui e in occasione della Bolsa Pasqua, ecco un viaggio che vado a re-intraprendere: l’isolotto nel mare blu, la stradina che porta giu.
Vacanze all’Isola dei Gabbiani” l’ho letto trentasette anni fa, ma il volume è ancora nelle mie mani. In seguito al pellegrinaggio dello scorso anno a Vimmerby, paesino natale dell’Astrid in questione, alcuni venerabili Vallecchi e altre edizioni più recenti hanno reclamato attenzione, dopo decenni di silenzio.
Rileggo raramente, al contrario di mia moglie, ma in questo caso ho sentito qualcosa che mi chiamava. Una sirena, un tono salmastro che ti cattura appena volti la copertina rigida e arancione. Con le api che fanno bzz… Ed il cane che fa bu bu.
Lo lessi durante una varicella, la serie in tv l’avevano appena trasmessa sulla Rai e il cane Båtsman (Nostromo) era anche il cane mio e di mia sorella, il signor Melkersson era un mito di casa nostra. Dopo tanto tempo scopro che è più facile che mai: prendo il battello Gabbiano I, “una piccola nave decisa ed energica” e prima di notte sono alla Vecchia Falegnameria. E da lì chi le sente più le Putrefacce? Glad påsk till alla! Buona Pasqua a tutti!

Santini/1

giovedì, gennaio 28th, 2010

Sacre immaginette/2Sacre immaginette/1

Neil Simon con Peter Sellers durante la lavorazione di "Invito a Cena con Delitto", Stan Laurel dietro la macchina da presa. Questi pezzi di carta stanno attaccati davanti la mia scrivania da almeno quattro case.

Martirologio

domenica, gennaio 24th, 2010

Martirologio

Roberto Grassilli e Beppe Mora in una sacra auto-rappresentazione realizzata per l’inserto “Alboom” di Cuore. Nell’ultimo anno del giornale erano in vari a meritarselo.

sette gennaio

giovedì, gennaio 7th, 2010

Buongiorno. Vi informiamo che le Feste sono terminate. Siete pregati di riporre gli straVizi nel Vaso di Pandoro e riportarlo giù in cantina con solerzia.

Intanto, maramaionchi totale in casina verde: studio casalingo e addobbi natalizi in smontaggio. Sono piuttosto rapido a togliere tutto perchè 1) gli addobbi mi mettono una tristezza infinita dopo le feste 2) voglio che i giorni che mi separano da quando tirerò giù di nuovo questi scatoloni siano più numerosi possibile.

Adesso ho messo mano all’angolo infernale, quello dove stavano arrotolati da anni, indisturbati, i miei archivi 100×70. Manifesti, poster, stampe di cose fatte in epoca pre-dinastica.

Tutta questa giornata di corsa per poi trovarmi davanti Alba Parietti che dice una cosa ne’ di destra ne’ di sinistra.

In viaggio

mercoledì, gennaio 6th, 2010

More about Vita di Walt Disney Sono di nuovo in viaggio con Walt e stavolta sarà un lungo viaggio: 576 pagine.

giovedì, dicembre 31st, 2009

buon2010.jpg

venerdì, dicembre 25th, 2009

Cartolina natalizia fatta coi ritagli di pasta sfoglia, briciole di panone, mattoncini lego, fondi di spumante dolce. Annate dal ’64 al ’68 di casa Grassilli. Auguri a tutti!

GET BACK MEMORANDUM! (Arrockati sulla torre)

giovedì, dicembre 10th, 2009

89° esibizio: 4 – 6 – 88, i Teritals dal vivo sulla prima merlatura della Torre degli Asinelli, piazza Ravegnana, Bologna.
La “commemorazione” del famoso concerto beatlesiano sul tetto della Apple a Londra è stata una delle più eccentriche esibizioni di LMT. Questa clip è montata sull’unico brano della scaletta ripreso integralmente, o quasi, dalla telecamera di Gianni “Go” Fini.
Con il supporto dell’assessorato alla cultura del Comune di Bologna – “progetto giovani”, con l’amplificazione e la regìa tecnica di David Bisetti e SubCave, con l’aiuto di alcuni amici come gli Allison Run, Gianni Go (autore dalla ripresa video), Davide Sapienza, Eta Seta, Graham “Granarolo” Cashmir, Natasha Camoscia, Joe “Luccaro” Benza ed altri, che sono restati sotto le due torri e sotto gli ombrelli a seguire questo liva-act a sorpresa. Il traffico delle vie Rizzoli, Castiglione, S.Vitale, Zamboni e Strada Maggiore catalizzato dalla musica. I Lini fradici di pioggia ma euforici. Gli autisti di autobus e taxi guardano in su, i negozianti e gli impiegati si affacciano meravigliati, i vigili canticchiano i brani dei Beatles (uno di loro era stato reclutato per venire a fermare il concerto all’ora stabilita: la citazione beatlesiana doveva essere completa!).
Brani come “Get Back” o “Don’t let me down”(Amerigo degli Allison Run alla voce) vengono eseguiti per la prima e unica volta. Atmosfera straordinaria, trasognata. Il sole si presenta solo all’ultimo brano… Il giorno dopo Lino e i MIstoterital sono su tutti i giornali locali.

Filmini e Ricordini

giovedì, dicembre 3rd, 2009

Neri & Grassilli on stèig alla Blogfest di Riva del Garda, 2009.

Madeleine della bassa

martedì, novembre 3rd, 2009



Scrivere queste righe pescando in territori che possono scatenare la commozione è stato impegnativo, ma sono contento, grazie a Giulia Blasi, di aver fatto tornare la signora Angela qui con noi, sulla rete.