Posts Tagged ‘fumetti’

Chiamami Città 587

maggio 16, 2008

Chiamami Città 587
Vignetta per il periodico riminese, digitale (photoshop, tavola wacom).





Ci sono più stelle in cielo che baloon nelle tue vignette

luglio 18, 2006

Mi sono fatto cullare cullare legato a una consegna di tavole colorate, disegnate, da finire in fretta e spedire. Se comprate “Il Manifesto“, e se nella fattispece lo richiederete in edicola questo sabato incombente, 22 luglio, troverete l’inserto “Alias” ben istoriato dal sottoscritto. Metterò anche suddetti disegni qui nel Magazzino, ovviamente dopo la pubblicazione cartacea.
Nel contempo ho ritrovato questa serie di bozzetti. Tempi in cui, per una copertina di libro, arrivavo a proporre anche 13 – dico tredici – bozzettuoli. Si capisce che non ero ancora babbo eh? La commessa di Sperling & Kupfer riguardava la seconda raccolta di racconti della signora (in verde) Lia Celi. Mi ha fatto piacere rivederli e quindi li mostro anche a voi avventori del blog.

"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.1
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.2
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.3
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.4
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.5
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.6


"Cassetto nel Racconto", schizzo nr.7
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 8
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 9
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 10
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 11
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 12
"Cassetto nel Racconto", schizzo nr. 13



Altra segnalazione suggestiva: il 20 luglio, alle 21, sarò ad una conferenza (??) presso il Chiostro di Santa Cristina, piazzetta Giorgio Morandi 2, (Angolo via Fondazza) a Bologna.
Titolo della serata: “Zio Paperone e il mistero delle stelle” con Sandro Bardelli e Roberto Grassilli. E’ uno degli incontri di carattere divulgativo, per dare risposta alle domande e curiosità della gente sulla astronomia, a cura dell’omonimo Istituto dell’Università di Bulàggna. Io sarò presente nella veste del paparuolo che ne sa di fumetti (circa). Se venite fatemi un gesto.